ORDINANZA SINDACALE N. 31 DEL 18/03/2009

 
ORDINANZA SINDACALE N.  31 DEL 18/03/2009

 

 

 

Prot. n. 5457 del 18/03/2009

 

ORDINANZA SINDACALE N.  31 DEL 18/03/2009

 

Oggetto: apertura facoltativa degli esercizi commerciali al dettaglio di vicinato del settore alimentare in occasione della manifestazione organizzata a Ruvo di Puglia dall’Associazione Nazionale Bersaglieri per il giorno 29 marzo 2009.

 

I L     S I N D A C O

 

                Rilevato che il giorno 29 marzo 2009 si svolgerà in questo Comune una manifestazione organizzata dall’Associazione Nazionale dei Bersaglieri afferente il monumento ai Caduti;

 

                Preso atto che la suddetta manifestazione comporterà il coinvolgimento di un notevole numero di cittadini e la consistente affluenza di turisti provenienti dalle città viciniori e dalle diverse zone del territorio nazionale;

 

                Considerata la necessità di garantire durante il detto giorno l’apertura anche degli esercizi per il commercio al dettaglio di vicinato del settore alimentare;

 

                Vista l’Ordinanza Sindacale n. 26 del 27/03/2007, che disciplina gli orari di apertura e di chiusura al pubblico degli esercizi commerciali;

 

                Visto il parere sotto il profilo tecnico espresso dal Dirigente del Settore Attività Produttive;

 

                Sentito il parere favorevole dell’ ASCOM – Confcommercio;

 

                Visto l’art. 50 comma 7° del D. Lgs. n. 267/2000;

 

O  R  D  I  N  A

 

-         per le motivazioni di cui sopra, in via del tutto straordinaria e limitatamente al giorno 29 marzo 2009, l’apertura facoltativa degli esercizi commerciali al dettaglio di vicinato del settore alimentare, in deroga all’obbligo di chiusura domenicale.

 

DISPONE

-         l’invio della presente ordinanza:

 

1.        all’Associazione di categoria Ascom-Confcommercio, per la sua diffusione tra i titolari dei pubblici esercizi e gli operatori commerciali;

2.        al Comando di Polizia Municipale, alla locale Stazione dei Carabinieri, al Comando di Polizia Stradale per opportuna conoscenza e la salvaguardia e tutela dell’ordine pubblico;

3.        all’Albo Pretorio del Comune per la pubblicazione del presente provvedimento.

 

Contro la presente ordinanza può essere presentato ricorso avanti al TAR Puglia – Sezione di Bari – entro il termine di 60 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione (L. 6/12/1971, n. 1034) ovvero ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni decorrenti dal medesimo termine (D.P.R. 24/11/1971, n. 1199).

 

                                                      IL    SINDACO

                                           f.to   Ing. Michele Stragapede

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (686 valutazioni)