AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ASPIRANTI PRATICANTI AVVOCATI

 
AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ASPIRANTI PRATICANTI AVVOCATI

      COMUNE DI RUVO DI PUGLIA

CITTA’METROPOLITANA DI BARI

AREA 5 AVVOCATURA

 

                 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ASPIRANTI PRATICANTI AVVOCATI

ESERCIZIO PRATICA FORENSE PRESSO l’AVVOCATURA COMUNALE

 

IL DIRETTORE

RENDE NOTO

Che l’Amministrazione Comunale di Ruvo di Puglia, in esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. n.19 del 27/01/16, indice una pubblica selezione per la scelta di n. 2 praticanti avvocati che intendano svolgere la prescritta pratica per partecipare all’esame di abilitazione all’esercizio della professione forense presso l’Ufficio dell’Avvocatura Comunale di Ruvo di Puglia.

A tal fine s’invitano i laureati in Giurisprudenza, che abbiano interesse a svolgere la pratica per l’esercizio della professione forense presso l’Avvocatura Comunale di Ruvo di Puglia BA, a far pervenire a questa Amministrazione la domanda di partecipazione alla selezione a mezzo PEC (direttore.area,avvocatura@pec.comune. ruvodipuglia.ba.it), indicando in oggetto “Pratica forense presso l’Avvocatura Comunale Selezione n. 2 praticanti Avvocati”, riportante le seguenti dichiarazioni:

1. cognome, nome, data e luogo di nascita, residenza;

2. di essere in possesso della cittadinanza italiana o appartenenza ad uno degli Stati membri dell’Unione Europea;

3. la propria posizione nei riguardi del servizio militare;

4. di essere in possesso della Laurea in Giurisprudenza con indicazione del voto finale, della data di conseguimento, nonché dei voti riportati negli esami di diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto processuale amministrativo, diritto civile, diritto processuale civile, diritto penale, diritto processuale penale;

5. l’oggetto della tesi di laurea;

6. il domicilio o recapito al quale si desidera siano trasmesse le comunicazioni e il recapito telefonico;

7. il possesso di eventuali altri titoli, quali secondo diploma di laurea, corso di specializzazione post laurea, masters;

8. di essere iscritto, come praticante nel relativo Albo professionale, presso il Tribunale di Trani ovvero di impegnarsi all’effettuazione della relativa iscrizione a seguito del buon esito dell’accoglimento della domanda, oggetto del presente avviso;

9. di non avere compiuto la pratica forense, ovvero di aver compiuto un periodo di pratica, indicando lo studio presso il quale è stata svolta o è in corso di svolgimento;

10. di essere titolare di patente di guida cat. B;

11. di conoscere ed accettare incondizionatamente, con la sottoscrizione dell’istanza, il regolamento sulla pratica forense allegato alla Delibera di Giunta Comunale n.19 del 27/01/2016, il rapporto tra praticante ed Ente, allegata al presente bando, nonché le seguenti condizioni:

-              La pratica forense presso l’Avvocatura Comunale è equiparata ad ogni effetto di legge alla pratica svolta presso gli studi professionali del “libero foro”.

-              La pratica forense avverrà nell’interesse precipuo degli ammessi ed è finalizzata alla formazione  professionale dei praticanti avvocati.

-              La durata massima del praticantato sarà pari al tempo necessario per conseguire il rilascio del certificato di compiuta pratica da parte del competente Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e si svolgerà conformemente a quanto stabilito dal D.P.R. 10 aprile 1990 n. 101.

-              Lo svolgimento della pratica non configura, né potrà ritenersi instaurato, alcun rapporto di lavoro subordinato tra il Comune di Ruvo di Puglia ed il praticante, parimenti non potrà ritenersi instaurato tra gli stessi soggetti alcun rapporto di collaborazione continuato e continuativo.

-              Lo svolgimento della pratica non dà luogo a valutazioni ai fini di carriere giuridiche ed economiche, né a riconoscimenti automatici a fini previdenziali, né attribuisce alcun titolo per l’ammissione nella carriera del ruolo legale del Comune di Ruvo di Puglia, né, in ogni caso, degli altri ruoli organici dello stesso Ente.

-              L’attività del praticante non può dar luogo ad ulteriori pretese e/o rivendicazioni anche di natura economica.

-              Lo svolgimento della pratica forense presso l’Amministrazione Comunale non è compatibile con lo svolgimento di altri incarichi presso Studi Legali pubblici o privati.

-              E’ fatta salva la facoltà, contestualmente allo svolgimento della pratica forense, di frequenza delle scuole di formazione professionale istituite dall’Ordine degli avvocati ai sensi del D.P.R. 101/1990.

-              Gli oneri connessi all’iscrizione all’Albo dei praticanti avvocati presso l’Ordine degli Avvocati di Trani sono a carico dell’interessato.

Alla domanda va allegata una fotocopia della carta d’identità ovvero di altro documento idoneo.

Le relative domande saranno accettate con formulazione di un apposito elenco con determinazione del Direttore di Area, sulla

base dei seguenti criteri di valutazione:

- VOTO DI LAUREA ;

- TESI DI LAUREA in diritto Amministrativo o branca del diritto amministrativo con particolare riferimento a materie concernenti l’attività istituzionale dell’Ente Comune;

- MEDIA DEI VOTI CONSEGUITI NELLE SEGUENTI MATERIE: diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto processuale amministrativo, diritto civile, diritto processuale civile, diritto penale, diritto processuale penale;

- EVENTUALI ALTRI TITOLI: secondo diploma di laurea, corso di specializzazione post laurea, master, periodo di praticantato già svolto presso uno studio legale;

Nell’ipotesi in cui più aspiranti praticanti dovessero corrispondere ai criteri di cui sopra, la scelta sarà effettuata in base alla più giovane età.

La verifica dei requisiti e la valutazione delle domande sarà effettuata dal responsabile del servizio avvocatura.

La domanda dovrà essere presentata entro le h. 13,00 del 7^ giorno successivo alla pubblicazione dell’avviso di selezione, all’albo pretorio del Comune, esclusivamente a mezzo PEC.

Le domande pervenute oltre il detto termine saranno in ogni caso prese in considerazione ed i nominativi degli aspiranti seguiranno nella graduatoria riportata nell’elencazione.

Il soggetto ammesso alla pratica forense riceverà personale comunicazione a mezzo PEC.

Nel termine di giorni tre  dal ricevimento della formale comunicazione della scelta dell’aspirante a svolgere la pratica forense, il medesimo dovrà far pervenire al Comune di Ruvo di Puglia, pena la decadenza, una dichiarazione di conferma, senza riserve, della propria disponibilità allo svolgimento della pratica medesima.

Resta inteso che, in caso di rinuncia e/o decadenza, l’ammissione all’esercizio della pratica forense sarà riservata all’aspirante utilmente collocatosi in graduatoria. A seguito della conferma, il praticante dovrà provvedere a tutti gli adempimenti e relativi oneri connessi all’iscrizione all’Albo dei praticanti avvocati presso l’Ordine degli Avvocati di Trani competente alla verifica del possesso dei requisiti necessari.

La pratica forense si svolgerà secondo le modalità previste dalla legge professionale, sarà disciplinata dal Responsabile dell’Avvocatura Comunale di Ruvo di Puglia, dovrà essere espletata con regolare ed assidua frequenza presso la sede della stessa Avvocatura e sarà sottoposta ai previsti controlli da parte del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani, nel cui registro il praticante ammesso alla frequenza dovrà tempestivamente iscriversi.

La pratica forense non sarà remunerata ed avverrà senza alcun onere a carico del Comune di Ruvo di Puglia (ad esclusione del rimborso spese nei limiti fissati dal regolamento) e non può dare luogo ad un rapporto di lavoro, né subordinato, né autonomo né atipico, non attribuisce alcun titolo per l’ammissione alla carriera del ruolo legale né negli altri ruoli organici dell’Ente, né a riconoscimenti automatici ai fini previdenziali.

Ruvo di Puglia, lì 16/05/2016

                                      IL DIRETTORE DELL’AVVOCATURA

                                                              Avv. de Cillis Paola

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1664 valutazioni)